Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Organizzazione  

Il Dipartimento di Lingue e letterature straniere è nato il 27 aprile 2012 dalla fusione del Dipartimento di Scienze del Linguaggio e Letterature Straniere Comparate e del Dipartimento di Studi Linguistici, Letterari e Filologici dell’Europa orientale e centro-settentrionale. 

Ricerca scientifica: 

Le linee di ricerca del Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere si focalizzano sui seguenti ambiti:

  • linguistica sincronica, diacronica e applicata
  • letteratura (critica e storia letteraria)
  • didattica della lingua, della letteratura e della civiltà straniera
  • filologia germanica, romanza e slava
  • traduttologia
  • comparatistica

Per esigenze di coordinamento scientifico e didattico, il Dipartimento si articola in cinque sezioni:

  • Sezione di Anglistica (ssd L-LIN/02, L-LIN/10, L-LIN/11, L-LIN/12, L-FIL-LET/15)
  • Sezione di Francesistica (ssd L-LIN/02, L-LIN/03, L-LIN/04, L-FIL-LET/09)
  • Sezione di Germanistica e Scandinavistica (ssd L-LIN/02, L-LIN/13, L-LIN/14; L-LIN/15, L-FIL-LET/15)
  • Sezione di Iberistica (ssd L-LIN/02, L-LIN/05, L-LIN/06, L-LIN/07, L-LIN/08, L-LIN/09, L-FIL-LET/09)
  • Sezione di Slavistica (ssd L-LIN/02, L-LIN/21) 

Offerta formativa:

Il Dipartimento è referente principale per i seguenti corsi di laurea:

  • Laurea triennale in Lingue e Letterature Straniere
  • Laurea Magistrale in Lingue e Letterature Europee ed Extraeuropee

È anche referente associato per tutti i corsi di laurea dei Dipartimenti che fanno capo alla Facoltà di Studi Umanistici e alla Scuola di Scienze della Mediazione linguistica e culturale.

Il Dipartimento promuove la formazione post lauream alla ricerca scientifica nell’ambito del Corso di Dottorato di Lingue, Letterature e Culture Straniere all’interno della scuola dottorale in Humanae litterae.

È inoltre responsabile della formazione degli insegnanti nell’ambito del Tirocinio Formativo Attivo per le classi relative alle lingue e alle letterature straniere.

Torna ad inizio pagina